• No products in the cart.
Cart Total:0,00 
tutorial murrina caleidoscopio

Tutorial Murrina Caleidoscopio Facile in Pasta Polimerica

Tutorial Murrina Caleidoscopio Facile in Pasta Polimerica

Anche se siete dei principianti delle paste polimeriche potrete realizzare delle bellissime murrine caleidoscopio! Questo è il modello più semplice tra tutte quelle che ho presentato nel mio corso Colorfull Lab , ed ho deciso di condividere con voi questa pillola di creatività.

Il punto di partenza per questa murrina è la base di moltissime Canes : la skinner blend e la bullseye cane.  Costituiscono la parte più lunga del lavoro perché bisogna condizionare tutti i panetti dei vari colori, stenderli con la macchina della pasta, poi sfumare i colori e creare tanti piccoli rotolini. Magari vi sembrerà un lavoro noioso e infinito, ma una volta che avrete ottenuto tanti piccoli tubicini che assomigliano alle liquirizie arriva la parte più divertente! Con questo tipo di murrina semplicissima dovrete accostarli come preferite, magari mettendo uno accanto all’altro dei colori contrastanti, e poi dovrete porre la massima attenzione nell’assemblaggio che crea il caleidoscopio.

Più tubicini preparerete, più sarà bella e particolare la vostra murrina, inoltre se avete sufficiente pasta potete provare ad ottenerne diverse varianti posizionando in modo differente i vostri tubicini, questo vi consentirà di ottenere dei set di perle polimeriche simili ma mai identiche.

Nei prossimi video vi parlerò di come ottenere queste perle, c’è già qualche spoiler sul mio account Instagram, ma ho anche intenzione di fare altri tutorial sulle murrine caleidoscopio, aumentando il livello di difficoltà perché ci sono infinite possibilità di combinazioni e vi permettono di decorare di tutto, non solo le perle ma anche oggetti. Un esempio potete vederlo proprio nel mio tutorial per rivestire penne e portapenne.

Qui puoi trovare tanti altri miei tutorial sulle paste polimeriche, ed in questa pagina trovi i corsi su queste tecniche.

Non dimenticare di condividere il mio articolo sui social se ti è piaciuto questo tutorial!