tecnica petri dish

Tutti i segreti della tecnica Petri Dish | Resina e Colori ad Alcool

Tutti i segreti della tecnica Petri Dish | Resina e Colori ad Alcool

Finalmente vi parlo di una tecnica che è davvero un nuovo trend per le creazioni in resina da almeno un anno!! La mia lista di cose da fare è talmente lunga che ho dovuto aspettare mesi prima di riuscire a sperimentare la tecnica Petri dish in prima persona e poi nei corsi (Resin Art), e sono proprio contenta di averla inserita dei corsi perché dà ottimi risultati per tutti.

In questo video vi spiego un pò tutti i piccoli accorgimenti che ho scoperto per poterla utilizzare al meglio, come ad esempio:

  • scegliere sempre calchi con almeno 5mm di profondità
  • utilizzare solo il bianco della marca Pinata
  • utilizzare il diluente per ottenere i colori pastello
  • aspettare quasi la gelificazione se si vogliono fare dei disegni (come la spirale)
  • evitare il colore marrone (forse è esteticamente bello solo a contrasto con l’oro… che al momento mi manca).

Se ti interessano i corsi sulle resine ti ricordo che ce ne sono quattro attivi, qui puoi leggere i corsi disponibili oppure dal menù a tendina seleziona corsi e poi scegli un corso.

Qui puoi trovare una panoramica delle mie creazioni in resina, inoltre se vuoi vedere altri video sulla resina puoi consultare questo articolo e  questa pagina .

Se hai trovato utile questo post non dimenticare di condividerlo sui social, grazie!