secret wood

Come ho realizzato i miei anelli in Resina e Legno | Secret Wood inspiration

Come ho realizzato i miei anelli in Resina e Legno | Secret Wood inspiration

Avete mai sentito parlare degli anelli Secret Wood ? Sono dei fantastici anelli in resina e legno, il top in questo settore: sembra che riproducano dei piccoli paesaggi montuosi fatati, ambientati in un romanzo fantasy. Sono degli anelli che fanno sognare, come fa sognare d’altro canto il loro prezzo!!

Li ho conosciuti grazie alla diffusione straordinaria di un loro tutorial su youtube in cui hanno voluto mostrare come si realizzano anche per far capire il motivo di prezzi tanto alti, ovviamente svelano molto ma non tutto!

La creazione di questo tipo di gioielli da poco più di un anno è un vero nuovo trend nel settore dell’handmade: hanno iniziato a spuntare come funghi tantissimi altri produttori di anelli simili (e anche ciondoli), e anche tanti altri tutorial per realizzarli. Come potevo non farmi coinvolgere in un simile fenomeno di massa?

Dopo essermi documentata un po’, ho iniziato a ragionare sul modo in cui avrei potuto creare anche io qualcosa di simile. Naturalmente sono i miei primissimi esperimenti e sono lontana dalla perfezione delle aziende che producono questi anelli da tempo con manifattura, macchinari specializzati, e un’organizzazione aziendale con alle spalle grossi investimenti anche nel marketing.

E così questo è il mio piccolo inizio, ho la fortuna di avere un cugino appassionato di manualità, ma in settori diversissimi dal mio, che in cantina ha messo su pezzo dopo pezzo una piccola officina per i suoi hobby. La colata di resina è stata fatta in velocità perché doveva essere solo una prova, poi lui ha tagliato dei rettangoli irregolari con la sega a nastro, e li ha forati con il trapano a colonna. Finalmente è arrivato il mio turno e ho iniziato a dare forma agli anelli che con la levigatrice a nastro hanno avuto una prima sbozzatura.

Poi ho dovuto continuare la finitura nel mio laboratorio con carte vetrate di diversa grana, a secco ed in acqua: guardando il video potrai vedere tutte le diverse fasi precedi la carteggiata finale e alcuni dei primi risultati. E’ un lavoro iniziato quest’estate e che sto ancora portando avanti, perché richiede molto tempo e cerco di ritagliarlo tra i diversi altri impegni. Sono riuscita a completare tutti gli anelli e diversi li ho anche già venduti, ed ora tocca ai ciondoli. Appena tutta questa mini-collezione di gioielli in resina e legno sarà completata potrai vederla nello shop , se invece vuoi ordinarli in anteprima segui le mie pubblicazioni su Instagram e contattami se vedi qualcosa che ti interessa.

Già faccio progetti per il futuro, è una tecnica che mi appassiona molto e vorrei studiare altre composizioni con la resina, inoltre vorrei trovare il modo per farla arrivare alla portata di tutti, anche di chi non ha una sega a nastro ed un trapano a colonna! Incrocia le dita e magari ne verrà fuori un corso… e se ti interessano i corsi sulle resine ti ricordo che ce ne sono già due attivi, qui puoi leggere i corsi disponibili!

Qui puoi trovare una panoramica delle mie creazioni in resina, inoltre se vuoi vedere altri video sulla resina puoi consultare questo articolo e  questa pagina .

Se hai trovato utile questo post non dimenticare di condividerlo sui social.