Cuori Steampunk | Tutorial Paste Polimeriche | Kato Liquid + Embosser

Cuori Steampunk | Tutorial Paste Polimeriche | Kato Liquid + Embosser

INGRANAGGI & STEAMPUNK STYLE

Diversi anni fa, affascinata dallo stile Steampunk, ho acquistato alcuni ingranaggi per le mie creazioni, era il lontano 2012!! Ho preso sia quelli di Lisa Pavelka che quelli di Christi Friesen e sono molto simili. All’epoca era quasi introvabili, oggi è facile reperirli anche a prezzi più economici e quantità maggiori nelle aste ebay, ma ne ho visti diversi in vendita anche come charms, segno che la mania per lo steampunk si sta diffondendo sempre di più.
Come primo progetto ho deciso di fare dei cuori ispirati alle creazioni di Eugena Topina, ma non ho acquistato i suoi tutorial, ho rielaborato queste creazioni secondo il mio metodo con i materiali che avevo.
In questo tutorial, rieccitato poi nel 2014,  avevo utilizzato il Kato liquid come copertura superiore e lo avevo “cotto” con la pistola termica o embosser. E’ importante dire che la base sotto deve essere quasi obbligatoriamente di pasta Kato Polyclay perché sopporta poi il calore dell’embosser senza creare zone bruciate o bollicine, e deve essere cotta in forno prima di applicare lo strato superiore di Kato liquid.
Un’altra cosa importante è che il Kato liquid per diventare perfettamente trasparente deve essere cotto con la pistola termica, si può usare uno verniciatore di ferramenta (io ne acquistai uno molto economico da Lidl e fa il suo dovere egregiamente) oppure un embosser che trovate spesso tra gli articoli per scrapbooking (acquistato anche quello ed ha il vantaggio di essere più maneggevole).
Vi sconsiglio poi di applicare vernici sopra al Kato liquid perché a volte mi hanno riservato spiacevoli sorprese, si sono distaccate o hanno reso appiccicose le creazioni, pur essendo vernici specifiche per le paste polimeriche.
Alla luce dell’esperienza fatta dal 2012 ad oggi posso dirvi che non realizzerei di nuovo questi cuori nello stesso modo, ad oggi sicuramente sostituirei lo strato di Kato liquid con la vernice/resina della Prochima AL30. Occorre aspettare un giorno per l’asciugatura ma il risultato è mille volte più soddisfacente.
Spero comunque che questo tutorial possa essere di ispirazione per le vostre creazioni, soprattutto in vista di San Valentino , potrebbe essere una buona idea creare un regalo con le proprie mani per manifestare i propri sentimenti!
Qui potete trovare tanti altri miei tutorial sulle paste polimeriche, e se volete approfondire ancor meglio non dimenticate che tengo spesso dei corsi su questa tecnica.

Inoltre se volete indossare le mie creazioni o cercate un regalo originale per San Valentino non esitate a visitare lo shop ed a contattarmi.

cuori steampunkcuori steampunk
cuori steampunkcuori steampunk